Pubblicato in: La classifica dei 10

~ 5 modi per risparmiare sull’acquisto di libri ~

Per noi amanti dei libri entrare in una libreria è un momento di adrenalina pura, quasi come paracadutarsi dalla cima di una montagna. Scaffali e scaffali di libri, classici, gialli, fantasy, noir ecc, un tripudio di pagine ancora da scoprire. Ma puntualmente incontriamo un enorme ostacolo davanti a noi: il prezzo, che rende questa attività divertente come pagare una bolletta della luce.

Come possiamo dunque non lasciarci prendere dallo sconforto ogni volta che acquistamo un libro?
Ho deciso di stilare una lista di modi per risparmiare qualche euro per ogni volume. 

1) Mercatino dell’usato

Io prima di tutti ho sempre snobbato questi posti, convinta di trovare solamente antiquariato e cianfrusaglie da soffitta. Sono invece rimasta piacevolmente colpita dalla quantità di libri a poco prezzo che è possibile scovare se si presta un po’ di attenzione. I mercatini dell’usato non sono solo negozi (che trovate praticamente in ogni città), ma anche eventi mensili o semestrali organizzati da diversi paesini nelle vicinanze del luogo in cui abitate. Spesso tra libri scolastici, dizionari e manuali si nascondono oltre ai grandi classici anche libri usciti qualche anno prima ad appena pochi euro! 

Pro: Il prezzo che spesso varia dai 0,50€ ai 3€

Contro: Le nuove uscite sono introvabili

2) Siti di libri usati sul web

Internet è diventato un must per tutti coloro che decidono di vendere il proprio usato, siti come eBay ne hanno fatto la propria fortuna.

Anche il settore dei libri ha una vasta scelta sul web, basta solamente trovare il sito che più si addice a ciò che cerchiamo. 

Pro: Prezzi inferiori, consegna a domicilio

Contro: Impossibilità di vedere la qualità del libro che si acquista, spese di spedizione alte.

3) Carte fedeltà ~ nuovo sul web

Molti marchi come Mondadori o Feltrinelli hanno il proprio sito online dal quale in tutta comodità è possibile ordinare i libri e riceverli a casa in un paio di giorni. Le spese di spedizione sono spesso gratuite per ordini superiori ad una certa cifra (ad esempio 19€). È inoltre possibile ricevere gratuitamente la tessera fedeltà con la quale accumulare punti e ricevere credito da usare su nuovi ordini.

Pro: Credito gratuito, spese di spedizione gratis

Contro: Prezzi del libri come nuovi senza possibilità di acquisto usato

4) Facebook

Questa è una recente scoperta per quanto mi riguarda. Cercando pagine per appassionati di lettura mi sono imbattuta in alcuni gruppi dove è possibile vendere e comprare libri usati accordandosi privatamente tra le parti.

Pro: Prezzi bassi, vasta selezione di libri

Contro: Venditori non sempre affidabili

5) Scambio di libri

Lo scambio di libri si lega in parte con quanto detto sopra. È possibile infatti nei gruppi sopracitati anche scambiare libri tra le parti. Se invece avete amici o conoscenti che amano leggere quanto voi potete accordarvi e cedere i volumi che non vi piacciono più con altri.

Pro: Libri gratuiti

Contro: Cessione di libri per riceverne altri

Voi quali mezzi usate per risparmiare sull’acquisto dei vostri titoli preferiti? Fatemi sapere nei commenti!

Annunci

Autore:

Una sognatrice che ama la lettura e la scrittura. Potete seguirmi sul mio blog Il Lettore Curioso!

4 pensieri riguardo “~ 5 modi per risparmiare sull’acquisto di libri ~

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...